Aller au contenu

Summer Sales

Cosa c'è di più milanese del rito dell'aperitivo?
Il momento dove staccare la spina dopo una giornata di lavoro, unendo la concretezza tipicamente lombarda al gusto dello scegliere il giusto cocktail, ottenuto tramite una miscela proporzionata ed equilibrata di diversi ingredienti, note e aromi. E cosa c'è di più milanese dell'unire imprenditoria, stile e solidarietà?

Nasce da queste riflessioni la collezione 'Cocktail' della La MILANESA. La collezione Cocktail, per la Primavera Estate 2024, crea un ponte virtuale con la Turchia ove, da due anni e mezzo La MILANESA lavora con le donne turche vittime del terremoto, a cui viene affidata la lavorazione dell'Ikat. Il tutto senza dimenticare l'Italia: ai paesi romagnoli vittime dell'alluvione la Milanesa ha inviato coperte di lana, come richiesto dalle amministrazioni locali.

Sono le stesse coperte utilizzate per creare le celebri borse all'uncinetto che spopolano sul web, copiate un po' da tutti. Ora non resta che scegliere tra uno spritz o uno Hugo: "Vorrei saper trasmettere al meglio l'essenza di questa collezione -tra il Bitter e lo Champagne - Bitter perché è estremamente allegra, divertente e informale, mentre Champagne perché sa anche essere anche maledettamente chic, ricercata e unica. Divertitevi - è l'invito della stilista e imprenditrice - a scoprire il vostro cocktail preferito e la domanda sorgerà spontanea: " e voi di che cocktail siete?"